Utente 309XXX
Buonasera e grazie per il tempo che dedicherete alle mie domande.
Ho 15 anni e da circa una settimana mi è gonfiata una ghiandola sotto l'ascella destra.Premetto che è già la seconda volta che mi capita,ma lo scorso anno la questione si era risolta con un semplice rimedio per bocca. Questa volta invece,pur mettendo il gentalyn beta e prendendo un antibiotico (augmentin),la ghiandola è gonfiata notevolmente. Il medico ha comunque detto che l'antibiotico avrebbe fatto questo effetto e la ghiandola sarebbe gonfiata fino a scoppiare rilasciando una specie di pus;dopo di che la questione sarebbe stata risolta:niente più dolore e neanche gonfiore. Questa reazione però non l'ho ancora avuta nonostante la cura e il gonfiore notevole ci siano ormai da 4/5 giorni.Quindi volevo chiedere:
-la consulenza e la cura del medico sono appropriate?
-quanto tempo potrebbe ancora trascorrere prima del tanto atteso ''scoppio'' della ghiandola?

Grazie ancora.
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo sia necessaria una visita chirurgica per valutare se incidere o meno l'ascesso.


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Quindi non mi conviene aspettare ancora qualche giorno?Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
CINQUEFRONDI (RC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Senza vedere è impossibile dare una risposta. Segua comunque i suggerimenti del suo medico.


Cordialmente