Utente 691XXX
salve ho 45 anni nella, ho scoperto in giovane età di avere un lieve rigurgito della valvola mitralico, non significativo, ho sempre fatto una vita normale.Poi a 20 anni ho avuto un episodio di TPSV risolto al P.S., poi a 40 anni altri due episodi come prima e ora in ultimo nel mese di aprile con 270 b/m risolto con beta bloccante in vena al P.S., qualche extrasistole e niente altro.
Ora il mio cardiologo mi consiglia l'ablazione transcatetere, ho eseguito una seconda visita da prof.pappone del san raffaele di milano che ha confermato.
Cosa mi consigliate. eventualmente sono in buone mani con il Prof. Pappone.GRazie e Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Concordo con il collega: è consigliabile che si sottoponga a studio elettrofisiologico endocavitario ed eventuale ablazione dellla zona responsabile dell'aritmia.Il Prof.Pappone è un esperto a livello mondiale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 691XXX

Iscritto dal 2008
Grazie e complimenti per la Sua pronta risposta.Sicuramente farò così e mi conforta avere avuto anche da lei la conferma che il Prof. Pappone è un esperto mondiale in materia.
Grazie Ancora
[#3] dopo  
Utente 691XXX

Iscritto dal 2008
Egr.Dr. Ascione il 07.07.08 ho subito la procedura di ablazione eseguita couccesso dal Prof. Pappone. Le chiedo solo una cosa e un consiglio: dopo la procedura e ora adesso avverto un battito accelerato a volte anche oltre le 100 pusazionie diverse extrasistole, infine ho avuto anche acuni episodi di tachicardia sinusale con pulsazioni fino a 160.E' normale i medici dell staff del prof.Pappone dicono che è un normale decorso. Le premetto che io sono un soggetto parirmente ansioso.
Grazie cosa ne pensa.
[#4] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
Le consiglierei di praticare un ECG dinamico sec.Holter delle 24 ore (meglio 48 ore) ad un mese dalla procedura di ablazione.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 691XXX

Iscritto dal 2008
Grazie della pronta risposta provvederò in tal senso.Anche se adesso le extrasistole per il momneto sono passate rimane solo il battito accelarato, forse anche dovuta all'ansia.