Utente 209XXX
L'altro ieri la sera ho mangiato un piatto di lasagne calde con molto appetito e circa 20 minuti dopo mi sono sentito male come se avessi fatto un'indigestione. Ieri tutto bene, ma questa mattina, da circa le 9, ho iniziato ad avere mal di testa non forte ma continuo fino a che non ho pranzato, a quel punto mi sono sentito malissimo quasi svenire e il mal di testa e diventato quasi insopportabile tanto che ho preso 2 Momendol e sono tornato a casa dal lavoro. Nel pomeriggio tutto era passato, tanto che ho pensato fosse stata solo un' indigestione come ripercussione di quella della scorsa sera, pero dopo cena e dopo un breve pisolino al risveglio mi sono sentito debolissimo e mi sentivo svenire. Ho misurato la pressione e i valori sono 115 e 65, cioe abbastanza nella norma. Ora pero continuo a sentirmi male e mi fa male lo stomaco anche al tatto. Cosa mi consigliate di fare? Ho 50 anni. peso circa 70 kg e sono alto circa 180 cm. Fumo e dopo mangiato bevo uno o due bicchieri di vino, ma non ho mai avuto problemi con la pressione o col cuore prima d'ora.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
la cosa più probabile è che si tratti di una effettiva indigestione, e che dato anche il periodo, possa accompagnarsi ad un calo pressorio. Beva molto e riduca drasticamente il fumo. Se i sintomi dovessero permanere, è ovvio, consulti il curante.
Saluti