Utente 207XXX
Gentili Dottori,
chiedo gentilmente questo consulto per mia madre, ha 43 anni e da circa 3 ha scoperto di essere allergica alle graminacee e ai cipressi. L'allergia si è estesa però anche a qualsiasi tipo frutta e verdura crude e pesce azzurro e ha risolto evitando del tutto questi cibi. Soffre anche di colon irritabile e mangiando frutta e verdura cotte accentua il problema. E' risaputo che la frutta e la verdura crude facciano bene alla salute, quello che chiedo è, visto che il medico di famiglia non le consiglia nulla..., a chi dovrebbe rivolgersi? a un gastroenterologo o a un biologo nutrizionista che la aiuti ad avere un'alimentazione appropriata ...o se e quando può riniziare a mangiare frutta e verdura, se ci sono vitamine per colmare questa mancanza? grazie mille dell'attenzione e delle risposte, distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Inizierei con una visita gastroenterologica in modo da valutare globalmente i disturbi intestinali e per essere correttamente indirizzata sui vari accertamenti (intolleranze, ecc.).

Cordiali saluti