Utente 312XXX
Buonasera a tutti,
Premetto di stare usando un'account creato da mio fratello maggiorenne, io ho 16 anni ma per quanto riguarda le informazioni fisiche sono più o meno simile a lui.
Il mio quesito si basa sul fatto che, dopo essere stato operato di varicocele al testicolo sinistro 8 giorni fa, non vi sia stato alcun cambiamento.
L'intervento é stato svolto chirurgicamente tramite incisione, e da quel che ho capito queste vene dovrebbero essere state "bloccate" e poi recise.
Ieri come di norma ho effettuato una visita di controllo dove un medico primario mi ha controllato solamente i punti.
Invece l'andrologo da cui sono stato operato non c'era, e quindi non sono stato controllato al testicolo.
L'ho comunque chiamato al telefono per dirgli che sentivo un leggero dolore al testicolo sinistro e lui mi ha detto che é normale.
Il Medico primario invece mi ha informato che potevo "riprendere" la mia vita normalmente ed é ciò che ho fatto.
Ho notato che ogni tanto comunque questa "massa" di vene é come sgonfia, é penso sia giusto cosi dato che dovrebbe essere stata bloccata/recisa e quindi ora si debba riassorbire.Altre volte però queste vene si gonfiano nuovamente ma non come prima dell'operazione,diciamo che il varicocele é meno palpabile.
Dopo una giornata di mare oggi però ho notato una dilatazione estrema di questo varicocele nella sacca scrotale sinistra e conseguente dilatazione di una vena presente più in superficie, anche essa già presente prima dell'operazione, ma estremamente gonfia.
Diciamo che sembrava non fossi stato operato in quanto il mio varicocele era esattamente cosi come prima di questa operazione.
Ora sto cominciando a preoccuparmi!Perché queste vene continuano ad ingrossarsi non dovrebbero riassorbirsi?Sara magari dovuto ad un bagno fatto in mare oggi?
A cosa sarà dovuta questa dilatazione?
Vi ringrazio molto in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

non drammatizzi e si ricordi che in queste situazioni post-chirurgiche particolari solo una attenta valutazione clinica diretta ci permette di dirle qualcosa di corretto e preciso.

Nel frattempo, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.