Utente 953XXX
Buongiorno, sono un uomo di 31 anni e da un paio di settimane circa avverto in maniera non continua dei leggeri fastidi. Il tutto è iniziato dopo aver spostato delle scatole nel magazzino dove lavoro di circa 10/15kg ciscuna, lavoro che svolgo spesso senza problemi e soprattutto in piedi più che facendo sollevamenti.

I fastidi all'inizio variavano sulla zona pubica e nel basso ventre con accenni all'interno coscia mentre camminavo, a vista non ho nessuna pretuberanza che mi faccia pensare ad un'ernia anche perchè come dicevo non è neppure un dolore fisso ma che durante le giornate va e viene e che mi consente di fare le mie solite operazioni.

Altro fattore che ho riscontrato e la pesantezza e le fitte, specie durante il sonno che arrivano ad interessare anche la pancia con molte arie.
Ora ad esempio sono stato dei giorni in ferie forzate ed i dolori all'interno coscia sono spariti ma rimasti solo quelli della pesantezza al pube basso ventre e fitte se sono steso ad esempio di notte che si alleviano se mi sposto sul lato.

Cosa può essere? Uno strappo inguinale, un'infiammazione?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cafro Utente,a naso,senza poter vedere,onserei ad un risentimento pubalgico.Comunque,al fine di porre una diagnosi differenziale
corretta,consiglierei di eseguire un'ecografia dell'addome inferiore e dello scroto.Ha mai eseguito uno spermiogramma con coltura?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 953XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore e grazie per la risposta.

No, non ho mai eseguito alcun tipo di esame a riguardo poichè prima di questi fastidi non avevo mai acusato alcun tipo di disturbo nè nella vita quoidiana nè nell'ambito dei rapporti sessuali, dove tutt'ora nonostante quei fastidi non noto alcun calo.

Ieri ho ripreso a lavorare e facendo l'addetto vendita capitano molte ore in piedi e se c'è bisogno di star in magazzino.
Ritornando a casa la sera sentivo di nuovo il leggero fastidio all'interno coscia sinistra e dei crampi/fitte allo stomaco/basso ventre che sentivo anche quando facevo leva con le braccia per sollevare delle scatole.
Andai poi a dormire e stamattina crampi spariti e giusto leggerissima pesantezza alla gamba sinistra.

La cosa che mi turba è che mi sento strano anche io nell'affrontare un medico senza uno specifico disturbo da segnalare ma seppur confusionario lo ammetto, questi sono i sintomi che accuso...non so.

Grazie ancora per l'attenzione
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...uno spermiogramma co coltura si dovrebbe eseguire routinariamente.Ha figli?Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 953XXX

Iscritto dal 2009
No, non ho ancora mai provato ad avere figli.

Ciò che sono i miei sintomi potrebbero portare problemi a riguardo?

Grazie
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...una diagnosi differenziale si deve porre,anche se,ripeto,penserei ad un risentimento pubalgico,anche favorito dal sovrappeso.Qualsiesi uomo a 20 anni dovrebbe eseguire uno spermiogramma,aldilà di qualsiasi evento clinico contingente.Cordialità.