Utente 334XXX
Buongiorno,ho 33 anni e un bimbo di 5 mesi. A seguito di frequente sensazione di battiti accelerati ho eseguito un elettrocardio, un' ecocardio nel novembre 2012 nella norma. Ho approfondito con un esame holter una settimana fa il cui esito é il seguente:
Ritmo sinusale, frequenza media di battiti69min. Frequenti periodi diurni di tachicardia sinusalle. Normale conduzione atrio ventricolare . Normale conduzione intraventricolare. Rari ectopici sopraventricolari isolati. Rari ectopici ventricolari isolati. Non alterazioni della ripolarizzazione ventricolare in paziente sintomatica per angor . Non aritmie significative durante i sintomi segnalati.
Che vuol dire?ho fatto anche esami della tiroide nella norma.
Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Vuol dire che l'esame non ha evidenziato aritmie importanti. Le extrasistoli riportate sono banali. Le accelerazioni del battito sono normali (forse lei è un pò ansiosa).
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 334XXX

Iscritto dal 2007
Grazie mille dottore,le confesso che mi sono preoccupata....posso tranquillizzarmi allora?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certamente...
non ci sono motivi per essere preoccupati.
Saluti