Utente 101XXX
Buongiorno. Chiedo una risposta a voi, visto che già in un'altra categoria o ricevuto un'ottima assistenza.
Soffro dalla nascita di un soffio al cuore, ci cui non hanno mai capito l'origine, ma, col tempo, nessuno mi ha più prescritto esami, dicendo che non era nulla di significativo.
Ho casi di infarto in famiglia, sia da parte di mio padre che di mia madre.
Soffro d'ansia e d'attacchi di panico, che, ora, ho imparato a gestire e controllare. Fino a pochi mesi fa sapevo che in un attacco di panico si avvertiva la paura di morire e la morsa al petto che spesso poteva essere scambiata per infarto, quindi non ho mai fatto caso a questo sintomo.
... ma un giorno ho letto che, tra i sintomi dell'infarto, c'era anche la sensazione di morte imminente, e ora vivo nel terrore di non saper più distinguere le due cose.
Ultimamente ho formicolii al braccio sinistro, di continuo. La tac al cervello non ha rivelato nulla, dopo un episodio di offuscamento della vista da parte di un occhio, all'improvviso, e nemmeno gli esami del sangue. Devo fare altri accertamenti, ma è stato escluso l'ictus (che ha colpito entrambe le mie nonne, mia zia, e mia mamma... di striscio, perché il trombo si è fermato all'occhio e le è stato risparmiato il calvario, e sta bene), oltre ad altri problemi cerebrali.
Ma il formicolio continua, soprattutto alle estremità, anche se le mani sono calde e io sono tranquilla.
Insomma... devo fare ordine.
Ho 40 anni, sono sposata da quasi 6, non ho figli e purtroppo nemmeno un lavoro (il che, amplifica le mie paure, perché non sono abituata a stare senza lavoro).
Elena

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Non vedo perche lei debba essere preoccupata.
Se non è in sovrappeso, se non è fumateice, se non assume anticoncezionali e se i valori della sua colesterolemia fossero normali, il suo riischio cardiovascolare è molto basso, anche se, comemper tutti, mai uguale a zero
Arrivederci
Cecchini