Utente 157XXX
Salve dottore. sono un ragazzo di 26 anni, e da una pò mi sento lo stomaco pesante oppure mi brucia, ma appena mangio qualcosa il bruciore mi passa, ma mi sento subito gonfio.Come se volessi andare in bagno ma senza successo.Se non mangio invece i dolori aumentano nella parte del cuore e nella schiena. Per stare bene e non avere questi fastidi mangio poco ma ogni 3-4 ore, comunque sia il dolore al centro del petto rimane. Ieri il petto nella parte del cuore ha iniziato a pungermi per 2-3 minuti. mi sentivo un peso al petto, che anche adesso lo sento ma non cosi violento.Devo dire che quando mangio e vado a letto mi sento il cibo alla gola. Ho paura che si tratti di un infarto.Non so se attribuire il fastidio allo stomaco oppure al cuore. Un Ecg ed un analisi del sangue per il colesterolo potrebbe darmi delle risposte certe?
La ringrazio e le auguro buona giornata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un ECG non si nega, ma probabilmente i suoi disturbi sono di origine non cardiaca, perchè hanno caratteristiche differenti e maggiormente "in linea" con problematiche gastroenterologiche.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
Salve dottore. Grazie per la risposta. Vorrei sapere se un ECG basterebbe per tranquillizzarmi oppure dovrei fare altre analisi? Se la risposta è si, quali analisi?Insomma vorrei mettermi l'anima in pace. Devo dire che è la prima volta che mi succede. Fino ad un anno fa , facevo 3 ore di palestra al giorno e non ho mai avuto problemi con il cuore. Invece nei momenti dopo il pasto oppure nei momenti di ansia ho sempre sentito lo stomaco gonfio.La ringrazio e le auguro buon proseguimento della giornata.
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non ho detto che i suoi siano disturbi legati al cuore, ma giusto il contrario. Un ECG serve per tranquillizzarla, ma come le dicevo ritengo che lei abbia maggiormente bisogno di un gastroenterologo.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 157XXX

Iscritto dal 2010
buongiorno dottore. oggi sono andato a fare le analisi e secondo il dottore, l'ECG va bene. La pressione del sangue era 121/82. Per quanto riguarda l'analisi del sangue era tutto apposto, a parte i globuli bianchi con valore 11.01 e valore di riferimento 4.00-9.00 con metodica citochimico/laser. Un altro valore alto era la creatinina con valore 1.23 e valore di riferimento 0.70-1.20 con metodica picrato alcalino.Secondo il dottore si tratta solo di Reflusso gastroesofageo e mi ha detto di prendere riopan 800mg quattro volte al giorno. Per quanto riguarda i globuli bianchi mi ha detto che non è da preoccuparsi, visto che sono appena sopra la soglia. Non so se preoccuparmi oppure no dottore. La ringrazio e le auguro buona giornata.