Utente 700XXX
mio marito dopo aver effettuato 2 spermiogrammi disastrosi, 1 spermiocoltura ok, e ecografia scrotale che non ha trovato nessun varicocele; ha fatto adesso sempre dietro indicazione di un andrologo degli esami ormonali. I valori leggermenti fuori norma sono: la prolattina con valore 16.1 - ormone follicolo stimolante 1.8 e testosterone libero 7.5. Può essere questa la causa della sua oligoastenospermia? Ribadisco che l'andrologo ci ha rassicurato che mio marito è comunque fertile, ma intanto è già un anno che tentiamo.
grazie in anticipo per l'aiuto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Sergio Longhi
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2005
Per una esauriente risposta del forum sarebbe opportuno che lei ci postasse le risposte egli spermiogrammi e del testosterone totale. FSH e prolattina vanno bene, il teststerone libero è un pò basso in relazione alla presumibile età di suo marito.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettroe,
confermo le giuste osservazioni del collega Longhi poi, se desidera comunque avere più informazioni su questi temi, potrebbe essere utile leggere il semplice manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma , oppure il bel libro di Pier Luigi Righetti e Serena Luisi "La procreazione assistita" Bollati Boringhieri editore srl, Torino.
Auguri ed ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it