Utente 265XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 31 anni. Circa 12 anni fa ho fatto un incidente in moto dopo il quale ho spesso dolori al collo.
Domenica sono andata a fare una passeggiata in montagna, mi sembrava caldo e ho tolto la sciarpa (che di solito porto sempre).
Ieri sera ho iniziato ad avere dolore a fitte al lato dx della spina dorsale (circa a metà schiena) e poi ha iniziato un forte dolore al petto e al collo.
Se mi sdraiavo diminuiva, appena mi mettevo in piedi era forte e muovendo il collo peggiorava.
Piano piano è diminuito. Questa mattina sento ancora dolore alle spalle e se muovo le scapole continuo a sentire il dolore al petto.
Anche la respirazione era difficoltosa perchè ad ogni ispirazione il dolore aumentava.
Devo preoccuparmi (paura di un infarto) o la descrizione corrisponde piu' a dolori intercostali?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Da quanto descritto la sintomatologia parrebbe essere a partenza osteoarticolare, specie per la modificazione dell'intensità del dolore legata ai movimenti del collo.
Con i limiti di un consulto a distanza, si può escludere pertanto con ragionevole certezza la possibilità di una causa cardiologica per la sintomatologia stessa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 265XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la tempestiva risposta. Mi sento piu' tranquilla.

Buona giornata