Utente 318XXX
salve,
ho 27 anni da un paio di anni avverto questo dolore sotto l'ultima costola a dx.ultimamente però il dolore si è accentuato e rispetto a prima (in un anno mi veniva un paio di volte) ora è piu frequente e intenso.ho fatto ecografia del torace e i risultati non davano niente di irregolare.ho fatto una cura di debridat e appena la finisco il dolore si ripresenta.
la mia domanda è questa: da cosa può dipendere?a questa età gia questi tipo di problemi?
il dolore si accentua appena finito di mangiare,mi alzo e non riesco piu a mettere la schiena diritta per camminare.di notte mi sveglio dal dolore e devo dormine a pancia in su perche di lato mi porta dolore.non riesco ne a starnutire ne a tossire,se viene da fare in singhiozzo mi fa un dolore immenso, e se provo a trattenere il respiro il dolore si accentua.
se vi può essere utile, la mia alimentazione è regolare e vado regolarmente di corpo.
sono fumatore e bevo anche un po di birra a volte.

ringrazio a tutti i Dottori che risponderanno
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente un dolore intercostale esclusa una patologia biliare con un' ecografia addominale e pleurica con uno studio del torace.
[#2] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
grazie dottore per la vostra risposta!ma data la mia ignoranza in materia le pongo altre domande.
Allora perche' quando ho fatto la cura si è tolto il dolore?il farmaco(debridat)è per infiammazione del colon(cosi c'è scritto nel foglio illustrativo).
E ancora: i dolori intercostali si presentano sempre allo stesso punto?sempre alla stessa parte del corpo?
appena 2 gg fa il dolore è ritornato e ho preso un buscopan ma non ho risolto niente!come mai?
cosa vuol dire pleurica con studio del torace?
mi scusi se le faccio tutte queste domande ma non so piu come fare perche' questo dolore è davvero fastidioso.
grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Anche il colon, seppur con meno probabilità puo' essere responsabile.
La risposta ai farmaci è variabile.
Vuol dire escludere patologie al polmone ed alla pleura.
Prego.
[#4] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
e ancora dottore:perchè quando vado a letto devo dormire a pancia in su altrimenti di lato mi fa male?
il fumo quanto puo incidere su questo?
e la ringrazio molto per le risposte che mi state dando.
grazie ancora!
[#5] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo il fumo influenzi il problema. Il dolore ai movimenti è tipico della nevrite intercostale.Prego.
[#6] dopo  
Utente 318XXX

Iscritto dal 2013
ok dottore!seguirò i vostri consigli facendo un' ecografia addominale e pleurica con uno studio del torace.spero che non sia qualcosa di preoccupante vista la giovane età!!!!
nuovamente un grazie di cuore!