Utente 315XXX
Salve, sono una lei di 30 anni.
Dall' Holter è risultata extrasistolia monomorfa e tachicardia sinusale.
Vorrei sottopormi ad un ECG sotto sforzo perché desidererei continuare a praticare sport anche se non agonistico.
Mi chiedo:L' holter implica l'ECG sotto sforzo ovvero, se dall'Holter non è risultato niente di grave posso anche evitare di sottopormi ad un ECG sotto sforzo o sarebbe preferibile mi ci sottoponessi in quanto sono due esami nettamente distinti e dall' ECG sotto sforzo potrebbero derivar risultati che l'Holter non ha evidenziato?
Ringrazio in anticipo chiunque mi risponderà.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
i due esami, sebbene complementari, danno luogo a differenti interpretazioni cliniche e nel suo caso è sicuramente utile l'esecuzione del test da sforzo, stia sereno.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille, lo farò senz' altro.
Dall' Holter potevano risultare ischemie od è un esame che non le evidenzia affatto in quanto fa emergere (se presenti) altri elementi?