Utente 226XXX
Gentile Dottore, ho 35 anni e da 5 sono trapiantata di rene, sono in in cura con immunosoppressori, cardioaspirin e cortisone. Per fortuna non ho mai avuto problemi e godo di buona salute.
Una mattina di metà agosto mi sveglio e mi vedo tutte le vene del corpo molto evidenti, petto, braccia, lungo i fianchi e soprattutto le gambe; cosa che prima non ho mai avuto. La cosa mi spaventa un pò. Non ho gonfiori, crampi o arrossamenti, soltanto un pò di fastidio alle gambe quando sto in piedi. Ieri ho fatto un ecocolordoppler agli arti inferiori ma non hanno rilevato nulla di patologico.In attesa di portare il referto al mio dottore, Le chiedo intanto un Suo parere al riguardo e se secondo Lei è il caso di fare ulteriori accertamenti e se sì quali.
Rimanendo in attesa, Le auguro buona giornata.
Saluti.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la condizione che rigerisce si presta poco per una valutazione a distanza e andrebbe in ogni caso sottoposta anche al centro di epatologia presso il quale viene seguita.
[#2] dopo  
Utente 226XXX

Iscritto dal 2011
Certamente Dottore, farò presente al nefrologo che mi segue la situazione.
Grazie e buon lavoro.