Utente 319XXX
Salve, prendo metadone concentrato molteni 96 cc equivalenti a 480 di quello normale per una strana assimilazione veloce del mio metabolismo, sono tra i più alti come dosaggio in italia purtroppo.da una visita cardiologica mi è stato diagnosticato a causa del metadone un qt lungo di 0, 52 con qtc minore di 430, faccio presente che prendo una pastiglia di zoloft da 50 al giorno.volevo sapere cosa fare per questo qt lungo dato che purtroppo non posso togliere il metadone in tempi brevi, se è pericoloso e se lo zoloft fa male, la mia dott del sert mi ha detto di no per il zoloft ma per il qt mi ha detto di sentire un cardiologo.inoltre se non chiedo troppo vorrei sapere se qualcuno sa' dove potrebbero farmi delle analisi specifiche sul metadone e uno scalaggio veloce, cmq la domanda principale è sul qt.grazie a tutti quelli che potranno rispondermi, grazie davvero..

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Fabio Fedi
28% attività
16% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2008
Se la causa dell'allungamento del QT è stata identificata nell' utilizzo di una sostanza, il cardiologo può soltanto consigliarne la sua riduzione o eliminazione. È quindi evidente che il Suo problema vada risolto con il decisivo contributo dei colleghi del SERT che La seguono e che conoscono le corrette modalità di gestione di tali problematiche.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 319XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio davvero molto per la risposta e la saluto cordialmente.