Utente 322XXX
Buongiorno dottori, grazie per il vostro aiuto.

Sono stata ricoverata mercoledi per un intervento e sono uscita domenica ( ho tolto la flebo) e solo oggi sento un dolore fortissimo all'avambraccio nella vena, la sento dura al tatto ed è diventata più grande e rilevante.

Mi rivolgo al PS?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora
il quadro che descrive potrebbe far pensare ad una irritazione della vena (flebite ?), conseguente alla somministrazione di liquidi e farmaci endovena. Per averne conferma tuttavia è necessario che il suo medico curante la visiti, al fine anche di suggerirle eventuali terapie da adottare.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 322XXX

Iscritto dal 2013
Grazie.

In caso io non posso farlo in questi giorni cosa mi consiglia? Se non facessi niente succederebbe qualcosa?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Francesco Nardacchione
32% attività
4% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2006
Gentile signora
Se si trattasse di una flebite potrebbe utilizzare alcune pomate specifiche per ridurre lo stato infiammatorio ma prima di prescrivere qualunque terapia è necessario effettuare una visita per formulare una diagnosi e prescrivere una terapia adeguata.
Cordiali saluti