Utente 101XXX
Salve.
Sono un ragazzo di 26 anni. Stamattina mi sono operato e sono stato sottoposto ad un intervento di postectomia e frenulectomia.
Il medico mi aveva consigliato di lavare il glande domani con detergente intimo e naturalmente di non essere restio a scoprire il glande per lavare bene anche all'interno, in modo da non incorrere in infezioni. Io però mi sono dimenticato dell'indicazione a farlo domani e l'ho fatto adesso. Quando l'ho scoperto ho notato che si è formata una striscia di pelle sotto la corona del glande e dopo averlo lavato è uscito un po' di sangue. Poi ho avuto una leggera difficoltà a farlo ricoprire parzialmente e ora vedo il mio glande è un po' più coperto di prima. Non vorrei che per fare questo lavaggio nel giorno sbagliato abbia fatto cadere qualche punto o peggio ancora non mi si scoprirà per bene il glande dopo il periodo di degenza.
Qualcuno mi può consigliare o mi può dare qualche spiegazione al riguardo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non tema, non è successo nulla, tenga il p'ene bel alto magari fissato alla pancia con cerotto e l' edema sparirà prima. Tranquillo. Tutto ok.
[#2] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Cavallini,
la ringrazio per la sua disponibilità e celerità nella risposta.
Ho subito applicato una garza sterile in modo da tenere il pene in alto.
Distinti saluti

[#3] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Cavalinni,
volevo farle un'ulteriore domanda.
Ma lei consiglia di scoprire il glande già da domani per la pulizia con il fisian e l'applicazione della crema balanil (primo giorno dopo l'intervento) oppure è meglio attendere qualche altro giorno visto che oggi ho avuto una difficoltà a ricoprire il glande. Glielo chiedo perché non vorrei incorrere in una parafimosi o peggio ancora che cada già qualche punto.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Vada piano e con delicatezza ma decisone e nulla succede.
[#5] dopo  
Utente 101XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dr. Cavallini,
stasera ho cercato pian piano di scoprire totalmente il glande per il lavaggio e l'applicazione del detergente. Ma nel mentre è iniziato ad uscire un po' di sangue e a quel punto ho pensato di lasciar perdere almeno per oggi. Domani ho la prima visita dal chirurgo che mi ha operato (sarebbe il terzo giorno dall'operazione) e sicuramente gli chiederò cosa fare in merito.
Ora mi chiedevo a cose fosse dovuta la fuoriuscita di sangue. C'è da dire che non sono riuscito ancora a fare un lavaggio con scoprimento completo del glande. Ho notato una maggiore difficoltà (un po' è anche il timore di farmi male) a scoprire il glande rispetto al primo giorno e ho visto che ora è più coperto rispetto al primo giorno. Infine ho notato una specie di "palline" vicino la pelle quando scopro il glande; non so se siano dei residui di detergente oppure altro. Secondo lei è tutto sommato normale il mio quadro di post-intervento?
Grazie in anticipo per la cortesia nel rispondere.