Utente 273XXX
Buongiorno gentili Dottori, scrivo per conto di mio papà. Come profilassi per l'endocardite ieri ha preso una compressa di cefixima la mattina prima della seduta dal dentista ed una al pomeriggio. Il dentista gli ha detto di continuare con una compressa anche per i due giorni seguenti, ma non ha specificato a che ora. E' corretto prenderla di mattina, anche se dall'ultima dose sono passate solo poco più di 12 ore? Sul foglietto illustrativo è indicato di non assumere più di una compressa al giorno, non fa male raddoppiare la dose in questi casi?
Grazie in anticipo per la cortesia. Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
In primis non è chiaro per quale motivo suo padre fà una profilassi per l'endocardite....e poi occorre che lei ponga questa domanda a chi le ha prescritto il farmaco in questo modo e non a noi....
Saluti
[#2] dopo  
Utente 273XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno, non ricordo bene per quale problema ma so che gli era stato detto di fare la profilassi prima di un intervento dentistico.
Avevo pensato di chiedere a voi, anche se capisco sia un argomento "delicato", perchè purtroppo in questi giorni il dentista è assente e non reperibile.
Grazie comunque. Cordiali saluti