Utente 323XXX
Buongiorno, scrivo per un problema di mia figlia. Mia figlia ha 4 anni e le è stata diagnosticata tramite risonanza magnetica una ciste dermoide. Questa ciste misura circa 0.5 cm ed è vicina all'occhio, fra la base del naso e l'occhio. E' ormai da mesi che aspetto per l'asportazione chirurgica, ma ogni qualvolta si fissa una data la bimba si ammala e l'intervento mi viene rimandato almeno di un altro mese (e poi stessa storia che è ancora ammalata). Io abito in Trentino e vorrei un consiglio su quale struttura (anche privata) appoggiarmi, (anche in veneto) magari una struttura che mi dia la possibilità in un mese di avere almeno 3 date per l'intervento in modo che se una volta la bimba è ammalata possa andare la settimana dopo senza dover aspettare un altro mese (che sicuramente si riammala). Purtroppo la mia bambina soffre di otiti e tonsilliti ricorrenti nonostante abbia fatto cure termali e varie cure preventive. Solitamente si ammala una volta al mese o anche di più. Grazie per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Costantino Zamana
28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
tutta la chirurgia pediatrica è soggetta al fastidioso problema delle malattie autunno invernali e quindi ovunque accade quello che lei riferisce cioè che un bimbo si ammala e che si debba prendere un giusto lasso di tempo prima di operare affinché il bimbo sia guarito.più che cambiare struttura penso potrebbe essere utile lei dia la disponibilità cosicché laddove si liberi un posto per la malattia di un bambino questo posto venga utilizzato per operare il suo figliolo.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Costantino Zamana
28% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
tutta la chirurgia pediatrica è soggetta al fastidioso problema delle malattie autunno invernali e quindi ovunque accade quello che lei riferisce cioè che un bimbo si ammala e che si debba prendere un giusto lasso di tempo prima di operare affinché il bimbo sia guarito.più che cambiare struttura penso potrebbe essere utile lei dia la disponibilità cosicché laddove si liberi un posto per la malattia di un bambino questo posto venga utilizzato per operare il suo figliolo.
Cordialmente