Utente 278XXX
salve dottori,io e mio marito dovremmo effettuare una IUI. la mia domanda è,quanti girni di astinenza servono prima dell'inseminazione affinchè lo sperma sia di buona qualità? bastano 2 ? oppure possiamo arrivare all'inseminazione anche se lui non ha eiaculato negli ultimi 13 giorni? attendo risposta,grazie mille in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
il seme va preparato prima di inseminazione per cui la astinenza conta poco.
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
quindi dottore non capisco. al centro inizialmente mi hanno detto che bisognava osservare un'astinenza di 3 giorni prima dell'inseminazione,oggi mi hanno detto che l'inseminazione la farò domani e che stasera dobbiamo avere un rapporto,non capisco. grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi sono spiegato malamente: ok per tre giorni di astinenza (e faccia pure come detto) ma se sono di più non è gran male, se sono di meno potrebbe essere male.
[#4] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
ok dottore,lei si è spiegato bene e adesso ancora di più,la ringrazio molto. quindi domani mattina (martedì) abbiamo l'inseminazione,l'ultimo rapporto l'abbiamo avuto venerdì sera tardi direi che va bene così,vero? sarebbe peggio avere un rapporto stasera come mi ha appena consigliato l'infermiera che mi ha chiamato,vero? grazie dottore,non immagina lo stress di questi rapporti forzati e mirati. grazie ancora,non la disturbo più
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Va bene così.