Utente 324XXX
salve sono un ragazzo di 24 anni, l'anno scorso ho rimosso le unghie degli alluci perché soffro di unghie incarnite da tantissimo tempo, dopo l'operazione le unghie sono ricresciute e si sono incarnite di nuovo. Arrivato all'esasperazione vorrei fare l'operazione radicale per evitare che le unghie non ricrescano più e vi volevo chiedere in cosa consiste di preciso questa operazione e i tempi post operazione dato che in quella fatta sono stati senza punti e in 10 giorni ho rimesso le scarpe. Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
L'onicectomia radicale consiste nella rimozione,in anestesia locale,della matrice ungueale che è quella struttura alla base dell'unghia che permette la formazione dell'unghia. I tempi di guarigione sono gli stessi dell'onicectomia.
[#2] dopo  
Utente 324XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dott Rossi, un'ultima cosa, qualcuno parla di punti, come mai?
[#3] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Perchè ai lati della regione ungula normalmente si da un punto di sutura,