Utente 325XXX
Buongiorno
sono alla ricerca di una risposta in quanto dal 2010 continuo a star male. In breve...agosto 2010 al rientro da marsa alam vengo colpita da una forte colite (mai sofferto). Guarita da quella una pericardite e a seguito di controlli un prolasso alla valvola mitralica. gennaio 2011 polmonite. tutto il 2011 è proseguito poi con varie bronchiti e coliti fino ai primi del 2012 curate con antibiotici. Intorno a marzo 2012 (ancora sotto antibiotico) continuavo a star male e dopo varie insistenze al doc di base faccio esami del sangue e risulta in atto la mononucleosi (non ho idea di come posso averla presa). Rientro dalle vacanze a settembre e inizio ad avere nevralgie al capo con comparsa poi di febbre altissima prolungata fino a novembre 2012. Causa: tiroidite curata con cortisone ma anche sotto cortisone la febbre persisteva. Quindi ricovero ospedaliero di un mese e dopo mille ricerche nussuna diagnosi se non TIROIDITE A LENTA RISOLUZIONE. A febbraio 2013 sembrava andasse meglio ma ricado nel malessere quotidiano. Ora, da settembre, ho tutti i giorni febbricola (che avverto fisicamente), capogiri, vertigini, mal di testa quotidiani, spossatezza. Visita immunologica negativa. Non so piu cosa fare.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Gentile utente,
temo che le Sue aspettative riguardo questo servizio siano eccessive: ricoveri ospedalieri e visite specialistiche non hanno chiarito il Suo problema!
Non dico certo che debba gettare la spugna, ma se vuole farci venire qualche idea deve necessariamente renderci maggiori dettagli.
Saluti,