Utente 325XXX
buonasera , volevo delle risposte ha un dubbio che mi e comparso in seguito adelle analisi del sangue.Posso dire che in linea di massa la mia situazione clinica riferita a questi esami e perfetta tutti i valori sono nella norma a parte i valori che riguardano la tiroide.
I valori sono i seguenti :
TSH 2.63
FT3 5.32
FT4 17.88
ABTG 32.3
ABTPO 1065.5

Ecco il valore che mi preoccupa di più e quest'ultimo.Il mio medico di base dice di non preoccuparmi che sono degli anticorpi. che il valore della tiroide tsh e a posto , vorrei sapere a lungo andare se questi valori sono sempre alti non può portare al mal funzionamento della tiroide?non esiste un farmaco da assumere per portare questi valori nella norma?questo valore cosi alto può incidere per una eventuale gravidanza che stiamo cercando con mia moglie?grazie mille per la vostra risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
156628

Cancellato nel 2015
Egregio utente,
un elevato titolo autoanticorpale non costituisce di per sé indicazione a un trattamento, né controindicazione alla ricerca della paternità.
Anche se il TSH risulta ancora nei limiti di norma è senz'altro comunque consigliabile una valutazione endocrinologica con ecografia del collo (e il successivo follow-up, poiché esiste la possibilità di un'evoluzione più o meno lenta verso una condizione di ipotiroidismo e la necessità di una terapia sostitutiva).
Saluti,