Utente 322XXX
Buongiorno, abbiamo avuto i risultati dello Spermiogramma di mio marito e l'esito è stato il seguente:

Esame Risultato Unità di misura Valori di riferimento
SPERMIOGRAMMA
Volume 4.2 mL
Viscosità Normale Normale
Reazione attuale (pH) 8.1H
Conteggio elementi 48 000 /mmc
Motilità (a 1 ora) 67 %
Motilità di classe A 2 % A >25%
Motilità di classe B 49 % oppure A+B >50%
Motilità di classe C 16 %
Motilità di classe D 33 %

Forme normali 16%
Forme anomale 84%
Forme Immature 0 % 0 - 3
Agglutinazione Assente Assente
Leucociti <1000 /mmc < 1 000

Mi devo preoccupare? Il valore che mi allarma è il 16% di Forme normali.
Io ho problemi di irregolarità del mio ciclo mestruale e devo approfondire la mia situazione clinica perchè dalle analisi del sangue risulta che ho il progesterone molto basso 0,59ng/ml e LH Plasmatico 24,24mUI/ml

Spero possiate illustarmi delle linee da seguire, tra 10 giorni ho l'appuntamento con un nuovo ginecologo.
Grazie per la riposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

lo spermiogramma da lei postato, se segue le indicazioni date dall'OMS 2010, si può considerare sostanzialmente nella norma.

Con i nuovi criteri restrittivi dati basta il 4% di forme normali per dire che tutto può succedere.

Faccia comunque valutare il tutto all'andrologo di suo marito che deve avere chiare competenze in patologia della riproduzione umana e lei segua le precise indicazioni che riceverà dal suo ginecologo.

Cordiali saluti.