Utente 326XXX
Premetto che non ho disturbi di cambiamento di genere: mi piacciono le donne, sto con una donna ma le desidero a tal punto da identificarmi nel sesso femminile. Amo travestirmi ed assumere voce, espressioni e caratteri femminili al punto di desiderare un corpo femminile. Desidero avere il seno e su "consiglio" di una amica trans ho usato 5 anni fa Sandrena Gel a base di estradiolo (2 scatole x 58 dosi da 1 g), spalmandolo sul seno che è cresciuto un po'. Ora ho ripreso ed ho già assunto 15 dosi in 15 giorni, sempre spalmandolo sul seno che è cresciuto ed è ben visibile. Leggo però di controindicazioni (tumore mammario, trombi, riduzione libido, riduzione sperma, ...) e sospendo la terapia. Vorrei sapere se e quali rischi corro. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
è necessario che gestisca la situazione contattando un psicosessuologo. Eviti di eseguire terapie potenzialmente dannose senza un consiglio medico.