Utente 122XXX
Scusate... stavo cercando di chiedere un consulto a uno stomatologo ma mi è partito in automatico un consulto - vuoto - in medicina generale... A questo punto almeno inserisco il testo sperando comunque in un parere...

Sono reduce da una brutta tonsillite/raffreddore di origine batterica. Già normalmente ho la lingua sempre sul giallo, ma da che mi sono ammalata la lingua è diventata nera! Dopo 1 settimana ho ceduto all'antibiotico, pur essendo incinta, e i sintomi sono spariti, senonché l'altro ieri, ovvero dopo 4gg di antibiotico, sono apparse di nuovo delle striature nere sulla lingua... Mi sto preoccupando e non so nemmeno se c'entri lo stomaco o l'intestino... Comunque sto prendendo anche fermenti: bifidi e acidofili.

ps il tampone faringeo è risultato negativo ma con modesta flora saprofita... il problema è che avendo preso da sola in campione da casa, mi sono soffermata solo sulle tonsille - che mi dolevano - e non sulla faringe.
[#1] dopo  
Dr. Serafino Pietro Marcolongo
56% attività
12% attualità
20% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gent. utente,

è consigliabile rivolgersi in laboratorio per l'esatta esecuzione del tampone faringeo a cui, eventualmente, dovrà seguire la visita da parte di uno stomatologo.


Cordiali saluti.