Utente 323XXX
Cari dottori,
Alla mia compagna e'stato trovato il batterio dell'escherichia coli. Non ha altre infezioni. La sua dottoressa, prima di procedere ad un esame vaginale di cui non ricordo il nome, le ha prescritto 2 pasticche al giorni di ciproxin 500 x 5 giorni. Lo stesso ha detto che lo devo prendere io nel caso abbia questo batteriio. Sto facendo una cura dierectosan, prefolic, sperginq10 e fertiplis. Ho paura che questo antibiotico vada ad influire sul mio liquiso seminale, gia' non buonissimo.
Ma non sarebbe meglio prima accertare che io abbia questo batterio? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non ha tutti i torti, anche perchè 5 giorni di antibiotico per un maschio sono pochini: la prostata dove spesso si annidano i batteri è abbastanza impermeabile a farmavci. Senta collega dal vivo.