Utente 268XXX
Gentili Dottori, Buonasera.
Nelle scorse settimane ho avuto un forte dolore allo stomaco nella zona immediatamente sotto lo sterno.
Ho preso un antidolorifico e questo dolore è passato e nei giorni successivi non si è ripresentato.
Il caso ha voluto che una settimana dopo l'attacco di stomaco, ho effettuato delle analisi al sangue di routine. Da queste sono emersi valori che mi stanno facendo preoccupare.
In particolare, anche se il quadro generale è nella norma, presento delle amilasi alte (230) rappresentate soprattutto da amilasi salivari visto che le pancreatiche sono di "poco" sopra la norma (61). Ci tengo a precisare che sono totalmente astemio.
Altro elemento che mi preoccupa è la presenza in eccesso di bilirubina diretta, ma quella totale rientra nei parametri.
Infine nelle analisi delle urine sono state trovate emazie e albumina.
Mi consigliate una visita specialistica in virtù di tali risultati? Sono molto ansioso e effettuando delle ricerche sul web ho letto alcune cause che potrebbe determinare un quadro clinico come quello sopra indicato e per essere onesto, sono in ansia da qualche giorno. Mi devo preoccupare?
Vi ringrazio anticipatamente.
Distinti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
<<eccesso di bilirubina diretta, ma quella totale rientra nei parametri.>>,
pertanto ... è normale.
Eviti autodiagnosi via web ... può solo ingigantire la sua ansia!
Ne parli con il suo medico.

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2012
Buonasera Dottore e come prima cosa grazie per la risposta!
La mia preoccupazione era soprattutto per la bilirubina, dato che da sempre porto le amilasi un pò alte senza che questo abbia mai inciso.
So benissimo che è necessario rivolgermi ad uno specialista e lo farò al più presto!
Per quanto riguardo invece la presenza di sangue e albumina nelle urine, a cosa può essere dovuto? In via preventiva nell'attesa della visita, sto bevendo molta acqua che di solito per questi problemi fa sempre bene. Faccio male?
Le chiedo scusa per l'insistenza e la ringrazio ancora!
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Per le urine vanno verificati altri parametri (es. funzionalità renae) ed inseriti nel contesto clinico da parte del medico a cui si rivolgerà.

Saluti Cordiali