Utente 317XXX
Buonaserata a tutto lo staff di medicitalia,vorrei esporvi un mio disturbo, che ultimamente mi sta preoccupando un po:mi capita a volte che quando sto seduto per molto tempo,ad esempio mentre seguo le lezioni universitarie,nei treni,e mi alzo di scatto dalla sedia avverto una sensazione di oppressione al petto con conseguente rallentamento del battito cardiaco,il tutto dura 2 o 3 secondi,e poi scompare del tutto,devo premettere che qualche anno fa ho eseguito per controllo un ecg ed un ecocardio,un holter 24 h perche in quel periodo avevo un po di tachicardia,tutti questi esami con esito negativo,devo anche dire che questo disturbo non mi capita spesso,secondo lei potrebbe trattarsi di una stimolazione vagale?ce da preoccuparsi? grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il tipo e la durata dei suoi sintano inducono ad escludere patologie cardiache.
Dati inoltre gli esiti degli esami da leio gia' eseguiti, non vedo motivi di preoccupazione
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
capisco,grazie infinite,sempre nei limiti di una diagnosi on-line,secondo lei di cosa potrebbe trattarsi?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Banalmente di una breve reazione vagale, del tutto fisiologica
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
grazie per la sua disponibilità,arrivederci.