Utente 720XXX
Salve, sono un ragazzo di 20 anni. Da qualche mese ho riscontrato una mancata eiaculazione oltre a vari dolori nella zona genitale. La mancata eiaculazione mi preoccupa non poco. Soprattutto nella masturbazione, dopo poco tempo il pene perde di durezza e si comporta come se avessi avuto un eiaculato anche se così non è. Devo continuare per molto anche con dolore per arrivare alla fuoriuscita dello sperma. A cosa potrebbe essere dovuto questo fenomeno?
Inoltre da un mese sto assumendo la finasteride.
Quali conseguenze potrebbero esserci.
Grazie anticipatamente per la cortese attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Utente,
la finasteride può interferire negativamente con la sessualità, anche se una volta sospesa tutto scompare.

Mi pare di capire però che il problema sia pre-esistente, se è così è necessario fare una valutazione diagnostica approfondita per risalire alle cause che hanno prodotto il disturbo: traumi fisici nella regione genitale o nel perineo, traumi psicologici ed alterazioni ormonali tra le cause più importanti.

Ci tenga informati se può essere di aiuto.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,solamente una doverosa visita di un esperto andrologo può chiarirLe questo problema ed i dubbi che normalmente un giovane ha circa la propria genitalità riproduttiva e sessuale.Cordialità.