Utente 316XXX
Salve egregi medici, mi è stato diagnosticato qualche mese fa un varicocele sinistro di II - III grado e l'altro giorno ho fatto uno spermiogramma di cui ora ho il referto. Premesso che tra qualche giorno farò una visita andrologica, potreste anticiparmi qualcosa? Sono molto in ansia.

astinenza: 4 giorni
volume: 1,3 ml
pH: 7.8
aspetto: proprio
viscosità: fisiologica
fluidificazione: completa

Concentrazione spermatozoi
Numero/ml: 125 000 000
concentrazione/eiaculato: 162 500 000

Motilità: 1h
Motilità progressiva: 40%
Motilità totale: 45%

Morfologia
Tipici: 26%
Atipici: 74%

Forme atipiche: teste amorfe, a punta, microcefalie; colli angolati; code mozze

Leucociti/ml : 600 000
Elementi linea spermatografica: numerosi
Zone di spermioagglutinazione: alcune
Cellule di sfaldamento: rare
Corpuscoli prostatici: presenti
Emazie: ---
Test di vitalità all'eosina - Percentuale spermatozoi vitali: 50%

Potete dirmi più o meno come stanno le cose? Mi sono preoccupato soprattutto per il volume, la morfologia e i corpuscoli prostatici. Cosa vuol dire? E' il caso che mi operi? Grazie mille in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore, spermiogramma normale, non indicato intervento, a meno che non faccia male. Corpuscoli prostatici: no problemi, normale. Volume basso: magari ansia. Morfologia ok: spermatozoi brutti servono a proteggere quelli belli daui fattori di selezione femminile: su milioni di spermatozoi depositati in vagina con eiaculazione, solo uno feconda.