Utente 271XXX
Buongiorno gentilissimi dottori, ho un bimbo di 12 mesi (il terzo figlio) che purtroppo dai 4 mesi ha iniziato a soffrire di otite ogni dieci giorni e ogni volta la pediatra mi dava antibiotico,per fortuna sono riuscita a risolvere verso gli 8 mesi grazie all'argento colloidale e da allora non gli è più venuta.
Non sto qui a dirvi le notti in bianco che abbiamo passato per le sue grida disperate di dolore, ma adesso sono più di 4 mesi che l'otite non si presenta più ma il piccolo si sveglia di notte sempre gridando, lo devo sdraiare, dargli il latte ma è sempre molto in ansia. di solito si sveglia verso le 23 o le 24 per il primo biberon di latte (soia) e poi di nuovo verso le 3 max le 4 per un altro biberon e se va bene dorme fino alle 7.30 circa.
Il problema è che si sveglia sempre gridando e piangendo spaventato, anche la mattina quando si sveglia inizia subito a gridare finchè non mi vede.
Da 15 giorni gli sto somministrando Quietalia, su consiglio del farmacista, ma i risvegli sono sempre 4 - 5 per notte e sempre con grida a tutto volume.
aiutatemi non so più cosa fare per rassicurarlo e per dormire un pò di più
[#1] dopo  
Dr. Andrea Martinez
24% attività
12% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Potrebbe provare i fiori di Bach:
miscela di Aspen e Mimulus
due gocce in un pò d'acqua, tre volte al dì.