Utente 284XXX
Soffro di ipersensibilità al glande.
Quando lo sfrego con le mani sento un bruciore forte.
Credo che questo sia dovuto al fatto che io in tarda età ho saputo che bisognava scoprirlo e pulirlo bene...
Vorrei provare a scoprirlo all'interno delle mutande per desensibilizzarlo.
Ci sono delle controindicazioni a ciò?
Grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Lettore,

non è normale che abbia un bruciore forte, potrebbe esserci un pò di infiammazione.
Non ci sono controindicazioni alla scopertura del glande purchè lei non debba forzare per fare ciò.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

una particolare, spiccata sensibilità della mucosa del glande tale da impedire il contatto fisico da parte delle dita e mani diverse dalle proprie è spesso presente in persone che, sin dalla infanzia-adolescenza non hanno mai scoperto il glande anche nella attività masturbatoria.
Si faccia vedere da uno specialista andrologo o urologo che possa valutare l'ipotesi di procedere anche ad una circoncisione ( dopo eventuali altre terapie)
cari saluti