Utente 281XXX
Buona sera sono un ragazzo di 21 anni. Nel 2012 a luglio a causa di fastidi all'epididimo sinistro ho eseguito una spermiocoltura ed è risultata positiva all' ureoplasma urealyticum e mycoplasma hominis. A questo punto ho fatto una cura con lo zitromax ed a settembre la spermiocoltura è risultata negativa. Ho fatto anche l'ecografia alla prostata ed erano presenti alcune calcificazioni probabilmente dovute all' infezione. A febbraio del 2013 ho rifatto una spermiocoltura per verificare la situazione che risultò negativa. Il problema che riscontro da quando era in corso l'infezione fino ad oggi è la presenza di piccoli grumi giallastri semisolidi. A cosa può essere dovuto tale cambiamento nonostante le spermiocolture siano risultate negative?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,le proprietà organolettiche del liquido seminale,densità,discosità,fluidificazione etc.,non necessariamente sono espressione di patologie a carico delle ghiandole accessorie dell'apparato genitale (prostata,vescicole seminali,ghiandole di Cowper).In assenza di sintomatologia clinica,mi limiterei ad eseguire uno spermiogramma con coltura che non ci trasmette.
Ha mai consultato un andrologo?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 281XXX

Iscritto dal 2012
Spermiocoltura: esito negativo
Miceti: esito negativo
Volume: 3 ml (1.5-6)
Colore: avorio
Aspetto: acquoso
Viscosità: normale
Ph: 8
Coagulazione: completa in circa 30 min
Fluidificazione: completa in circa 30 min
Numero nemaspermi: 36400 mmc ( 30000-100000)
Nemaspermi anomali: 25% (0-20%)
Nemaspermi mobili a 2 ore: 35%
Indice motilità: 2 (3-4)
Mobili: 35%
Progressivi: 30%
In situ: 5%
Immobili: 65%
Nemaspermi vitali 40%
Non vitali 60%
Anomalia testa 5%
". Coda 20%
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Caro Utente,l'esame trasmesso non evidenzia alcuna caratteristica legata ad una maggiore viscosità.Viceversa,si evince una ridotta motilità degli spermatozoi che va valutata in contesto diagnostico andrologico di cui con fa cenno nel post.Cordialità.