Utente 332XXX
Ho fatto come tutti gli anni un elettrocardiogramma e per la prima volta ho trovato scritto :
Ritmo sinusale , frequenza 60 min. asse elettrico deviato a sinistra .quadro srs1 in in V1 -v2 (piccola onda positiva terminale compatibile più con turba minore della conduzione intra ventricolare destra che con onda J anche data la presenza di onda T positiva ed onda S tendenzialmente larga nelle derivazioni sinistre ).con modesto sopraslivellamento ST (ripolarizzazione precoce )
Devo preoccuparmi ? Sono iperteso ( in cura) e ho glicemia sui 160 (in cura )

Grazie molte

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non direi... sarebbe opportuno confrontare l'ECG attuale con ECG più datati, per verificare se l'aspetto descritto è nuovo o già presente da tempo. Credo che il cardiologo che ha interpretato l'ECG abbia già escluso anomalie compatibili con una sindrome di Brugada e quindi se si tratta di nuovi riscontri probabilmente sono la conseguenza del suo problema ipertensivo, ma non assumono significato particolarmente preoccupante.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Dottore, La ringrazio molto . Nelle EGC precedenti non era evidenziato nulla , quindi si tratta di nuovi riscontri .Come mi consiglia di procedere per fugare ogni preoccupazione ?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Faccia un Holter pressorio delle 24 h durante la stagione invernale per stabilire se la terapia antipertensiva che stà osservando è in grado di controllare effettivamente in maniera ottimale i suoi valori pressori.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 332XXX

Iscritto dal 2014
Ancora gentilissimo . Ha da consigliarmi specialista autorevole in materia nella mia zona (Firenze o Toscana oppure Roma ? Ancora grazie
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Un Holter pressorio non richiede "autorevolezza"...può farlo qualunque collega che disponga dell'apparecchio specifico. Saluti