Utente 332XXX
La mamma di 90 anni ha avuto un IMA cinque giorni fa ed è ricoverata in una Unità coronarica. Le sue condizioni appaiono buone. Desidererei tuttavia sapere se è più pericolosa la fase della necrosi o quella della cicatrizzazione (per complessivi 50 giorni mi pare..). Molte grazie per l'eventuale risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La fase più delicata di un infarto del miocardio, soprattutto al'età di sua madre, è quella acuta.....dipende anche dal tipo di infarto (estensione etc.). Si affidi alle cure dei colleghi e chieda informazione a riguardo anche a loro.
Saluti cordiali