Utente 332XXX
La mamma di 90 anni ha avuto un IMA cinque giorni fa ed è ricoverata in una Unità coronarica. Le sue condizioni appaiono buone. Desidererei tuttavia sapere se è più pericolosa la fase della necrosi o quella della cicatrizzazione (per complessivi 50 giorni mi pare..). Molte grazie per l'eventuale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La fase più delicata di un infarto del miocardio, soprattutto al'età di sua madre, è quella acuta.....dipende anche dal tipo di infarto (estensione etc.). Si affidi alle cure dei colleghi e chieda informazione a riguardo anche a loro.
Saluti cordiali