Utente 329XXX
Gentilissimi prof.

ho una blanda tachicardia (115 battiti\minuto) la quale trattata con bisoprololo 5, metaprololo 200 o flecainide acetato mg 100 non rientra se non di poco (95battiti\minuto) con flecainide acetato mg 100 non rientra per nulla.

all'elettrocardiogramma e all'eco-cardiogramma NIENTE DI RILEVANTE, tutto in ordine. pressione sanguigna 110\70

chiedo:

dovrei fare altri esami diagnostici?

posso aumentare il bisoprololo a 7 anche se non ho nessuna malattia cardiaca ma solo questa forma di tachicardia

grandi ringraziamenti per l'attenzione e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è chiaro di che tipo di tachicardia si stà parlando. Senza una corretta diagnosi nessuna terapia può dare risultati positivi e può anche essere pericolosa oltre che impropria. Si rivolga ad un bravo aritmologo prima di assumere farmaci antiaritmici.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la sua gentilezza

spero di vederla di presenza

cordiali saluti
[#3] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
gentilissimo dottor \ dottori

per ora non mi e' possibile anche a causa della grave congiuntura economica andare da uno specialista.

INTANTO IL MIO CARDIOLOGO DELL'ASL MI HA FATTO FARE L'ELETTROCARDIOGRAMMA NELLE 24 ORE.

ECCO IL REFERTO:

"RITMO DI BASE SINUSALE COSTANTE. ELEVATI VALORI DI FREQUENZA CARDIACA MEDIA. TRATTI DI ARITMIA SINUSALE FISIOLOGICA RESPIRATORIA. NORMALE CONDUZIONE ATRIO-VENTRICOLARE. NORMALE CONDUZIONE INTRA-VENTRICOLARE. NON EVIDENZA DI ARITMIE"

IL MIO CURANTE VORREBBE FAR PROVARMI IL SATOLOLO.

CHIEDO A VOI GENTILI LUMI E RISCONTRI.

GRATO
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non concordo affatto con la terapia consigliata. Innanzitutto è importante stabilire se durante la registrazione Holter lei ha avuto o meno i sintomi per i quali ha fatto l'indagine. Se non ha avuto sintomi la negatività della registrazione può assumere il valore di una "falsa" negatività, mentre se ha avuto sintomi, poiche non sono state documentate aritmie (l'aritmia sinusale non è una vera e propria aritmia ed è assolutamente normale) lei non deve fare alcuna terapia antiaritmica.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
grazie..... i sintomi sono che senza beta-bloccante i battiti mi arrivano a 130.... con il beta a 90 di media, con valore massimo registrato 118.

durante l'indagine ero sotta betabloccante METAPROLOLO 200 .... altri sintomi non è ho mai avuti... solo la frequenza altina

e che senza il farmaco questi battiti sono alti....

mi scusi se lo disturbata dinuovo
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non vanno curati i battiti alti, ma se possibile la causa....
comunque caro signore le mie sono opinioni personali. Lei si affidi pure al parere di chi preferisce.
Saluti
[#7] dopo  
Utente 329XXX

Iscritto dal 2013
ok...

le sono grato per tutto.... una causa ci sarà... spero di trovarla....

cari saluti