Utente 725XXX
salve, sono un ragazzo di 21 anni (1,65 per 53kg) e da qualche tempo ho qualche problema. Dopo l'eiaculazione il pene non mi si sgonfia totalmente, come se non si liberasse di tutto del sangue che aveva in erezione. sono stato operato da piccolo prima di fimosi poi di varicocele sinistro che sembra essere tornato. comunqu il pene appare gonfio e nella zona prossima al glande (dove c'è un po più di pelle) oltre al confiore appaiono anche piccole masse come fossero massette di grasso. premetto che non mi masturbo molto anche perchè mi da fastidio questa situazione.
sono anche andato anche ad una visita specialistica perchè spesso avevo il pene freddo che mi si rattrippava e quando dovevo andare in bagno ad urinare mi premeva molto la vescica e non riuscivo a trattenere più di tanto l'urina come al solito. allora ho fatto spermiocoltura e urinocoltura ma non è risultato niente. aggiungo che ho anche problemi intestinali (gonfiori e dolori continui, emorroidi) e che da parecchio tempo non vado al bagno come vorrei(di questo però aspetto risultati parassitologici sulle feci) potrebbe darsi che il problema al pene possa derivare anche da un malfunzionamento e dall'infiammazione dell'apparato gastrointestinale.
aspetto una risposta ai miei problemi
grazie per l'interessamento.
distinti saluti.
(ho fatto anche la colonscopia virtuale che non ha denotato nulla di rilevante)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente persiste un ritardato drenaggio linfatico che comporta un lento ripristino dello stato di riposo del pene.Non é possibile aggiungere altro per web.Le chiederei se é stato operato di ipospadia e La inviterei a proseguire indagini batteriologiche.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 725XXX

Iscritto dal 2008
no, non sono stato operato di ipospadia. comunque non riesco più di tanto ad evere una bella erezione come si deve; non diventa rigido come tempo fa. spesso ho anche mani e piedi freddi che non riescono a scaldarsi, e vedo che le vene sono molto ritratte, no come dovrebbero essere (molto marcate). potrebbe essere un fattore di microcircolazione?
grazie per aver risposto alla mia richiesta.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...a questo punto ribadisco la necessità di rivolgersi ad un esperto andrologo che sappia inquadrare a 360 gradi il problema,evitando che
il Pziente sia preda di (eventuali,speriamo) fantasie pericolose ed invalidanti...Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 725XXX

Iscritto dal 2008
grazie per il consulto. prenoterò un'altra visita andrologica.