Utente 240XXX
Gentili dottori, ho eseguito per un paio di mesi degli esercizi Kegel. Ho sicuramente esagerato perchè ad un certo punto ho avvertito un dolore al muscolo. Il muscolo rimane molto contratto e dopo l'erezione avverto un senso di fastidio e "stringimento". Tra l'altro ho l'impressione che si sia sviluppato un pò troppo. Ho fatto qualche massaggio con l'arnica e ho abbandonato qualsiasi esercizio. Quanto tempo deve passare prima che il muscolo possa tornare alla normalità?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se si tratta di una eccessiva sollecitazione muscolare, 1-2 settimane dovrebbero essere sufficienti.
[#2] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dottore, immagino che si tratti solo di eccessiva sollecitazione muscolare perchè non ho avuto altro trauma se non quello dovuto a questi esercizi. Il muscolo non mi fa neanche più male è solamente rigido, contratto. Oltre al massaggio con l'arnica e al riposo posso fare qualcos'altro per facilitare il normale ripristino del muscolo?
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Caro lettore,

gli esercizi forzati possono essere causa di disturbi muscolari ma senza ingiogantire il problema si faccia vedere da un andrologo o urologo che possa concretamente vedere se esiste un problema delle struttire del bacino o meno
Cari saluti
[#4] dopo  
Utente 240XXX

Iscritto dal 2012
carissimi dottori,
sono stato dal medico che non ha trovato il muscolo particolarmente contratto. Mi ha prescritto "Dolaut" spry per una settimana. Il fatto è che se ho un rapporto sessuale o anche una semplice masturbazione il giorno dopo avverto il muscolo un pò rigido e indolenzito. Ho di recente avuto un'infezione alle vie urinarie che aveva creato per alcuni giorni un'ostruzione minzionale , poi curata e rientrata. Piano, piano la minzione sta migliorando, anche se ancora avverto delle difficoltà. E' possibile che l'esercizio kegel abbia compartecipato, insieme al batterio, o possa essere stato addirittura causa primaria dell'ostruzione minzionale, creando una specie di "sclerosi del collo vescicale"?