Utente 249XXX
Ieri ho fatto fatto un piccolo intervento al pene perché,in erezione,la pelle scendeva fino alla base del glande,ma stringeva provocandomi un po' di fastidio.Stamattina il medico chirurgo,che mi ha fatto l'intervento, visitandomi,ha detto che l'intervento fosse perfettamente riuscito e che dovevo applicare prima un betadine liquido e successivamente gentalin beta crema( scusate la poca chiarezza,ma non so come si scrivono).Il punto è che non ho chiesto quante volte al giorno devo fare questa operazione e se posso prima lavare il pene per poi medicare del tutto? Adesso è gonfio,quasi rimpicciolito è un poco di dolore che si accentua o diminuisce nei vari momenti della giornata;poi non ho chiesto se le erezioni involontarie potrebbero danneggiare i punti e quando potrò ritornare a fare nuoto? Potreste gentilmente rispondere a queste mie domande? Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

generalmente la prassi post-chirurgica, in questi casi, prevede un lavaggio giornaliero, l'applicazione della pomata almeno tre volte al giorno, infine l'erezioni involontarie non danneggiano nulla ed i rapporti sessuali si riprendono di solito dopo 15-20 giorni.

Detto questo poi le indicazioni finali e precise solo il suo urologo di riferimento, il medico che l'ha operata e che ha visto la sua reale situazione pre, intra e post-chirurgica, glieli può dare in diretta.

Cordiali saluti