Utente 159XXX
Buongiorno,
non sono sicura che la sezione sia quella giusta...
Io bevo sempre molto poco. Ma davvero troppo poco! Sull'ordine dei 3-5 sorsi d'acqua al giorno più tre bicchieri pieni la sera. Non credo che arrivo al litro.
E a questo aggiungo un caffè di prima mattina.
A vent'anni sono stata colta da alcune coliche renali, in seguito alle quali ho scoperto avere della "sabbietta" che però nel tempo dev'essere stata espulsa, perchè nelle ecografie più recenti (un paio d'anni fa) non se n'è fatta parola.
Ogni tanto comunque accuso un certo indolenzimento in zona reni... ma non ci faccio molto caso.

Essendo che bevo così poco, ho sempre trovato normale che la mia urina, sopprattutto la prima del mattino, fosse di un colore molto carico, a volte addirittura torbido, e questo per me era il segnale che dovevo bere di più.
Da un paio di giorni in qua invece sono rimasta stupita nel constatare che, pur non avendo variato le mie abitudini riguardo il bere, l'urina era decisamente troppo chiara, quasi trasparente.
Girando su internet ho trovato che potrebbe essere sintomo di un'insufficienza renale... chiedo a voi: è possibile? Cosa dovrei fare (oltre ovviamente a cercare di bere di più)?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora,
se lei è a conoscenza di essere prediposta alla calcolosi renale ed è pure incorsa in episodi di colica, il fatto che ci confessi candidamente di essersi votata alla disidratazione ci lascia francamente molto perplessi. Crediamo che l'autolesionismo sia lecito, ma solo fino ad un certo punto.
Ciò detto, quanto ci riferisce è di difficile interpretazione, i fattori da considerare potrebbero essere numerosi (alimentazione, temperatura, eccetera) ma piuttosto che crogiolarsi nel dubbio, l'esecuzione di un semplice e banale esame delle urine sarebbe già in grado di indrizzare il percorso diagnostico. Le raccomandiamo di parlarne con il suo medico curante.

Saluti