Utente 295XXX
Gent.li medici, vorrei sottoporvi i valori degli esami di una signora di 94 anni, fatti fare velocemente da un medico perche' visitandola ha ritenuto probabile una forte disidratazione visto la bocca secca senza salivazione,la pelle non elastica e ritenzione idrica.Ha fatto subito fare flebo di glucosio 5% e di sodio 0,9 .
abbiamo ritirato gli esami e fatti vedere al medico che ha detto che non era affatto disidratata,pero' di continuare con le flebo (6) e rifare analisi fra una settimana.
ora mi chiedo da ignorante :se ha tutto il braccio e la mano gonfie di liquidi ,non gli manca acqua,che senso ha fare flebo da 500 per peggiorare ancora la ritenzione?
Per favore cosa ne pensate? Gli esami fatti sono:
Globuli rossi 5,10 3,90-4,90
Emoglobina 13,7 12-15,5
Ematocrito 44,5 34,5-48
MCV 87,3 83-96
MCH 26,9 26-33
MCHC 30,8 31-34,9
RDW 19,5 10-16
Piastrine 80 150-400
Vol.piastrinico medio 10,6 7-13
Globuli bianchi 9,4 4,4-10,1
Formula leucocitaria
Neutrofili 84,9%
Linfociti 12%
Monociti 3%
Eosinofili 0
Basofili 0,1%
Neutrofili 7,96 1,6-7
Linfociti 1,13 0,80-4
Monociti 0,28 0,1-1,2
Eosinofili 0
Eritroblasti ortocromatici 0,30%

Glucosio 108 60-110

Urea 158 10-50
Creatinina 1,69 0,50-0,90
Acido urico 18,1 2,4-5,7
Sodio 132 136-145
Potassio 5,1 3,5-5,1
Calcio 8,3 8,6-10,4

Potete darmi il vostro giudizio ?



[#1] dopo  
Dr. Remo Luciani

28% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Prenota una visita specialistica
egregia signora,
i consulti telematici hanno dei limiti legati alla non visualizzazione del paziente: per quello che posso desumere dalle analisi...con tutti i limiti del caso concordo con unquadro di disidratazione (uricemia altissima,rapporto azotemia/creatinina > 30) per il resto il braccio gonfio può essere dovuto ad altre cause flebite,linfostasi,erisipela....si affidi con fiducia al curante ed eventualemnte esegua una visita nefrologica sul territorio.
cordiali saluti
Dr. Remo Luciani