Utente 187XXX
A MIO FIGLIO DI 21 ANNI HANNO RISCONTRATO IL VARICOCELE E L'UROLOGO MI HA PRESCRITTO LO SPERMIOGRAMMA CON IL SEGUENTE RISULTATO:
VOLUME 3.8
ODORE SUL GENERIS
ASPETTO NORMALE
VISCOSITA' DIMINUITA
NEMASPERMI 5760
NEMASPERMI MOBILITA' A 2 ORE 23%
NEMASPERMI NORMALI 45%
OSSERVAZIONI LEUCOCITI 1400/mmc
sembra di capire che il numero degli spermatozoi sia molto basso, vorrei una spiegazione sull'esito dell'esame e come comportarsi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

l'esame del liquido seminale dovrebbe essere eseguito secondo i criteri WHO 2010 (Organismo Mondiale Sanità) per rendere confrontabile l'esame e quindi per renderlo attendibile, purtroppo il suo non segue tali criteri e quindi andrebbe ripetuto in un centro dedicato a problematiche riproduttive.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
Seguito della precedente comunicazione del 13/2/2014:

In data 26/2/2014 mi sono recata con mio figlio da un urologo che ha formulato la seguente diagnosi:
Varicocele a sinistra con oligoastenospermia e leucospermia. all'esame obiettivo varicocle di 2 grado a sinistra. consiglio spermio coltura. se negativa ripetere lo spermiogramma dopo 2-3 mesi sulla cui scorta verrà decisa l'opportunita' di una correzione del varicocele.

In data 20/3/2014 la spermio coltura è risultata Negativa.
Ripetuto spermiogramma in data 12/8/2014 con seguente risultato:
VOLUME 7.5
ODORE Sul Generis
ASPETTO Acquoso
VISCOSITA' Normale
NEMASPERMI 2880 mmc
NEMASPERMI MOBILITA' A 2 H 48%
NEMASPERMI NORMALI 46%

Sono molto preoccupata poichè i nemaspermi sono ulteriormente diminuiti, potrebbe essere il varicocele a causare questi risultati al spermiogramma?????
Cosa mi consigliate di fare oltre che procedere all'intervento per il varicocele.
Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

come già le avevo detto con questi dati non si può avanzare nessuna ipotesi, faccia ripetere l'esame seminale in un centro dedicato a problematiche riproduttive e poi se vuole ci faccia sapere.

Ancora cotrdialità
[#4] dopo  
Utente 187XXX

Iscritto dal 2010
A seguito delle precedenti comunicazion di inizio anno, relative al varicocele di mio figlio comunico gli ultimi aggiornamenti:
Con l'urologo si era deciso di trattare il varicocele non con il tradizionale intervento bensì con la scleroembolizzazione, questa mattina ci siamo recati in ospedale per eseguire l'intervento, ma lo stesso non è andato a buon fine poichè
dopo avere iniettato il liquido di contrasto, lo stesso ha evidenziato un occlusione della vena spermatica a livello craniale con impossibilità al transito.

Ci è stato consigliato di effettuare una ANGIO-RMN ADDOME e di valutare nuovamente il tutto, poichè ci è stato detto che effettuare l'intervento tradizionale potrebbe non servire a nulla.

Sono preoccupata, le chiedo se può spiegarmi con parole semplici di cosa si tratta e se mio figlio corre il rischio di non poter concepire.
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

dal suo racconto sembrerebbe che sia stata effettuata una flebografia e quindi sarebbe necessario avere il referto diagnostico, tuttavia chi meglio dell'operatore può spiegarle come stanno le cose e quindi indicarle il corretto percorso diagnostico-terapeutico.

Un cordiale saluto