Utente 171XXX
salve,in questo periodo sto facendo delle cure ai denti,ed è la seconda volta che immediatamente dopo l'anestesia locale avverto un malore di alcuni attimi,in cui avverto una forte tachicardia tremore alle mani e vampate di calore al viso,in passato ho fatto altre anestesie senza avere questi problemi,siccome so che le anestesie locali usate in odontoiatria contengono una minima parte di adrenalina vorrei sapere se il malessere è imputabile a questo,perche so che in alcuni soggetti può portare questi sintomi,il dentista mi ha detto che è una cosa impossibile,preciso anche che l'ultima volta subito dopo essermi sentito male il dentista mi ha misurato la pressione,e i valori erano 150su100 e battiti a 130,dopo alcuni minuti la situazione si è stabilizzata per quanto riguarda i battiti,ma la pressione è rimasta quasi su questi valori per poi scendere pian piano,il dentista nonostate i miei valori alti dice che è impossibile e che si tratta di ansia,ma io sono sicuro che non è cosi,perche questo malessere lo avverto solo immediatamente dopo l'anestesia,comunque il dentista ha detto che per farmi stare tranquillo,la prossima volta userà l'anestetico senza vasocostrittore,preciso anche che non soffro di ipertensione e che i miei valori normali non sono quelli che ho riscontrato durante il malessere,vorrei un vostro parere
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Credo proprio che il suo dentista abbia ragione. Si tranquillizzi
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Mi sembra troppo riduttivo liquidarmi dicendomi "il suo dentista ha ragione" vorrei una risposta un po più articolata visto che sono stato male REALMENTE per due volte,quanto meno vorrei sentire il parere di qualche altro medico se è possibile,e comunque io ero molto tranquillo non è certo una questione psicologica perché questo malessere lo avverto subito dopo la puntura
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, lei innanzitutto ha postato una domanda che riguarda un aspetto che non compete alla branca scelta (anestesiologia anzichè cardiologia)...le ho risposto per tranquillizzarla, poichè non ci sono gli estremi per pensare che i suoi disturbi possono essere legati all'anestesia e per questo le ho detto che il suo dentista ha ragione. Cos'altro vuole che le dica ???? Che ha ragione lei ???? Di articolato cosa pretende, una lezione di medicina ???? Noi di MI ci adoperiamo per dare un servizio gratuito alle persone con l'intendo di elargire consigli e non basato su prestazioni mediche di alcun genere...Per delucidazioni quindi più dettagliate faccia riferimento al collega che la segue per il problema specifico e se non la soddisfa, cambi medico.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
d'accordo,proverò a postare la mia domanda in un altra area,comunque sia il malessere che avverto io è reale,quindi sarà scatenato da qual cosa,e visto che succede subito dopo aver subito l'anestesia,credo che qualche motivo ci sarà,non voglio avere ragione,ma se a volte l'antestesia con il vasocotrittore viene sconsigliata forse un motivo ci sarà,comunque grazie ancora,vedrò di risolvere il problema facendo degli accertamenti