Utente 295XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 33 anni, da qualche tempo, circa 3 mesi avverto un senso di tuffo al cuore come dei battiti sfalsati. in genere mi sembra di sentirne 3 o 2 più forti. Questo mi capita durante la giornata e maggiormente la notte. Ho fatto una visita cardiologica con elettro ed ecocardiogramma, eco alla tiroide e analisi del sangue. Il risultato non ha evidenziato nulla di strano alla fine il referto del cardiologo riporta "cuore sano", il medico mi ha detto che potrebbe essere uno stato ansioso e stress e non ha previsto nessuna terapia. Io mi sono tranquillizzato, non faccio sport ma quando mi capita di sforzarmi non ho problemi, solo che mi sembra che questi battiti non si regolarizzino. cosa potrei fare? grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Potrebbe fare un Holter ECG delle 24 h.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 295XXX

Iscritto dal 2013
Grazie dottore, posso rivolgermi al mio medico di base o ritornare dallo specialista?
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Dipende....L'Holter è un'indagine prescrivibile in convenzionamento con il SSN. Se preferisce farlo con il suo cardiologo di fiducia ovviamente deve contattarlo.
Saluti