Utente 172XXX
salve,
sono un ragazzo di 30 anni sono alto 1.86 peso 87 Kg non faccio nessuno sport. 10 giorni fa mi sono alzato con un fortissimo mal di testa alla nuca e dolore forte alle cervicali, preciso io soffro di cervicalgia.
Sono andato dalla guardia medica, che mi ha misurato la pressione è me l'ha trovata a 150/100 mi ha detto che è preoccupante una pressione cosi alta, che è da pillola, poi mi ha fatto una puntura per farmi urinare e mi ha detto di tenere la pressione sotto controllo.
Preciso che da circa un mese ho fatto una alimentazione molto scorretta,sale ovunque cibi insaccati e preparati, a causa del mio lavoro attualmente sono fuori sede.
Sono un tipo un po ansioso, ma non prendo nessun farmaco, e durante questo mese sono stato molto nervoso.
Ho chiamato il mio medico è mi ha detto che prima di iniziare con la pillola bisogna monitorare la pressione per un mese, mi ha incitato a rilassarmi il più possibile e a mangiare bene e senza sale.
Ho comprato la macchinetta per la pressione.
In media la pressione in questi 10 giorni è la seguente:
- Mattina oscilla tra 135-145 la massima e tra 98-104 la minima e 65-70 le pulsazioni
- Sera oscilla tra 130-140 la massima e tra 90-95 la minima e 60-65 le pulsazioni

Vorrei fare alcune precisazioni.

1) Circa un mese e mezzo fa ho fatto le analisi del sangue complete ed è risultato tutto nella norma anche le urine, l'unica pecca il colesterolo che è a 260 quel 60 in più è colesterolo cattivo.
2) Sia mia Mamma che mio Papa soffre di pressione alta.

Cosa mi consiglia?
Che rischi corro?

Grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le consiglio di iniziare una terapia antiipertensiva ed anche una statina per la ipercolesterolemia.
Cammini molto, beva molta acqua e stia lontano dal fumo.
Arrivederci