Utente 260XXX
Gentili Dottori,mio padre,58 anni,è portatore da 2 anni di una valvola aortica biologica dopo intervento di bentall e sostituzione di aorta ascendente. Assume cardioaspirina,congescor,lybradin e micardis,eutirox. Vorrei cortesemente sapere:

oltre al normale controllo pressorio e ai controlli cardiologici annuali,per salvaguardare il piu' a lungo possibile la valvola deve fare qualcosa nello specifico?controlli di colesterolo? particolari abitudini e stile di vita? specifiche precauzioni?

Grazie mille,buona sera

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
No, nessun controllo particolare...la gestione và fatta con controlli cardiologici clinico-strumentali seriati e in particolare per l'ipertensione le consiglio di leggere l'articolo http://www.medicitalia.it/minforma/cardiologia/1940-ipertensione-arteriosa-prevenzione-diagnosi.html.
Spero che le dia le giuste informazioni per capire anche come seguire nel tempo i valori della pressione arteriosa, problema non meno importante rispetto a quello cardiaco.
Saluti