Utente 338XXX
Ciao mi chiamo Lorenzo, ho 24 anni, sono affetto da cardiopatia ipertrofica ostruttiva, e ho un defibrillatore Boston, ho la stessa malattia di mia madre che è morta a 33 anni, lei aveva un pacemaker.... sono in cura presso il 2° Policlinico nuovo di Napoli, con la dottoressa Losi, e dal dottore Santomauro per il defibrillatore, nn ho mai provato a contattare o a farmi visitare da altri dottori, ed è per questo che vi contatto, dove sono in cura è un'ospedale universitario e sinceramente vengo raramente visto dalla dottoressa Losi, ma solo da ragazzi che stanno imparando... Prendo una compressa di Tenormin 100 mg al mattino... Volevo avere una seconda opinione, avere la certezza che mi stanno curando bene!!!! Attendo con ansia una vostra risposta. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
La terapia della miocardiopatia ipertrofica ostruttiva e' a base di beta bloccanti, che lei sta gia' assumendo, ed in piu' le hanno applicato anche un ICD, e pertanto starei tranquillo.
L'unica perplessita' e' sul dosaggio del Tenormin: dal momento che il farmaco ha una emivita di circa 12 ore, forse sarebbe opportuno assumerlo in due dosi .
Ma ovviamente deve chiedere ai CArdiologi che lo hanno in cura.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 338XXX

Iscritto dal 2014
Grz dottore, devo parlare con i miei dottori x la durata del Tenormin!!!! Grz ancora!!!!
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche per il dosaggio, perche, dato il suo grande sovrappeso , la dose che sta assumendo mi pare veramente molto bassa.
Arrivederci