Utente 339XXX
Salve mi chiamo Elisa da diversi anni ho problemi e dolori alla faccia(orecchio cranio mascella)quindi dopo diversi consulti mi hanno consigliato l intervento chirurgico il problema sorge dal momento in cui i chirurghi mi hanno tranquillizzato sulla guarigione completa quindi anche il dolore passa...mentre la dentista che mi deve preparare i denti all operazione mi ha assicurato una diminuzione del dolore fino a un massimo del 10%....mi hanno decisamente confuso dal momento che è molto limitante per me avere questi dolori in faccia e sarebbe poi la ragione della decisione di operarsi... spero mi possiate aiutare.

Grazie Elisa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Ferma non faccia la chirurgia ortodontica. E' controindicato da tutte le linee guida fare modifiche permanenti in caso di dolore facciale. Serve un bravo gnatologo. Non si fidi della dentista, cerchi uno gnatologo.
Legga intanto http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/2613/Disordine-temporomandibolare-quale-terapia
Saluti
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Nello specifico la mascella è spostata a sinistra e in avanti in piu mi hanno detto che il palato va allargato e apparte la chirurgia non si puo fare gran che ho girato alcuni posti e tutti mi dicono che sono un "caso chirurgico...se risolvono il problema dei dolori che ho adesso.
Grazie di nuovo
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
16% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Se ho capito bene Lei è malocclusa e la correzione è solo chirurgica. Passato il picco di crescita è vero non si possono più fare spostamenti ossei dopo il picco di crescita. Il dolore è un'altra cosa, prima si deve togliere quello. Per la deviazione della mandibola legga http://www.medicitalia.it/dtonlorenzi/news/1010/Asimmetria-mandibolare spesso l'asimmetria con un bite si risolve. Non dico no alla chirurgia, prima si tolga il dolore.
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Le dicono male persone non competenti in materia..
Il dolore che lei accusa è gnatologico, NON chirurgico.
Vanno riposizionati i condili e fatti funzionare correttamente.

La terapia è, con tutta probabilità, un bite "ben fatto".

Si affidi ad uno gnatologo e non pensi alla chirurgia, almeno fino a che tutti i sintomi dolorosi non saranno stati risolti.

Qui è descritta la figura dello gnatologo:
www.medicitalia.it/sergioformentelli/news/439/Lo-gnatologo-ma-chi-e-costui