Utente 339XXX
Buongiorno a tutti! Sono un ragazzo di 16 anni.
Recentemente, mi sono fidanzato con una persona che ritengo speciale e ho avuto rapporti sessuali con essa. Nessun problema tranne se questa persona non ha voluto dire niente. Passiamo al problema: Quando sono in erezione, il glande non si scopre da solo e devo farlo io e quando lo faccio devo applicare un po di forza!
L'altro problema che il mio pene, è di 7.9 cm floscio e circa 11.8 cm in erezione... Vorrei sapere se ancora, esso possa ancora crescere! Ancora ho pochi peli nel corpo, mi faccio la barba 1 volta a settimana ed è una barbetta abbastanza leggera e la voce deve cambiare perché quella che posseggo, è uguale a quella di circa 2/3 anni fa. (Spero che cambi..) Un'altra cosa è anche l'altezza. Sono 1,67 e sono cresciuto poco in questi anni. Da circa 3 anni sono di questa statura. Ovviamente, sono cresciuto ma di pochi centimetri, 2cm circa... Ho buone probabilità di crescita del mio pene? Se può essere d'aiuto ho sono normolineo. Spero che non resti tale almeno altri 2-3 cm di lunghezza non sarebbero male. Scusate se sono andato fuori tema ma è per dare più informazioni utili e quindi per aver risposte più 'dettagliate'
Grazie mille in anticipo e un buon proseguimento.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente,lo sviluppo sessuale primario,alla pari di quello staturale,
credo sia completato.Va da se che solo una diagnosi andrologica rigorosa possa confermare o smentire quanto ipotizzato.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 339XXX

Iscritto dal 2014
Grazie per la rapida risposta.
Spero che questo non sia vero.. Spero in una crescita improvvisa perché i miei familiari sono tutti alti, molto alti.
Grazie di nuovo per la risposta.